The Iron Sky:Invasion

Dal sito :  http://gamesurf.tiscali.it

Dagli xenomorfi di Ridley Scott agli alieni più trash di Mars Attacks! pensavamo di aver visto praticamente tutto sulle invasioni dallo spazio profondo ai danni di noi poveri terrestri, ma oggi, con nostra grande sorpresa, ci siamo dovuti ricredere. La Reality Pump, insieme alla collaborazione di TopWare Interactive, porta sui nostri calcolatori un gioco strategico di simulazione spaziale, ispirato ad un film passato un po’ in sordina dai contenuti decisamente stravaganti, partorito dalla mente eclettica del regista Vuorensola, intitolato Iron Sky.  Fin qui nulla di male, tranne forse per il fatto che gli antagonisti con cui avremo a che fare in questa storia non sono alieni dall’aspetto terribile o dai cervelli ultra-sviluppati stile XCOM, ma bensì un’intera popolazione di nazisti infuriati che dal 1945 pianifica sulla Luna un attacco di massa per riconvertire il globo ai dettami del terzo Reich. (leggi articolo) 

autore : Simone Rampazzi   4-01-2013


Dal sito :    http://www.spaziogames.it

Se c’è una regola d’oro che abbiamo imparato in tutti questi anni, è di non fidarsi mai dei tie-in. I titoli tratti dai blockbuster hollywoodiani si rivelano infatti deludenti e inconsistenti nove volte su dieci, ma se a ispirare un videogioco è addirittura Iron Sky, un trash-movie di serie Z diretto da un regista finlandese (tale Timo Vuorensola), finanziato in parte tramite crowd-funding e scritto senza nè capo nè coda, le aspettative per il rispettivo tie-in non possono che essere ancora più basse.

Ma i nazisti non erano scomparsi?
Iron Sky: Invasion è stato però sviluppato da Reality Pump, team polacco attivo da oltre 15 anni che ultimamente ha sfornato l’ottimo GdR Two Worlds II e si appresta a uscire con altri titoli interessanti, tra cui l’action-survival Sacrilegium (una sorta di Alan Wake al femminile). Non il proprio il primo team che passa per strada insomma e in effetti, una volta installato e fatto partire, Iron Sky: Invasion si presenta bene, con filmati in Full Motion Video e attori in carne e ossa che introducono l’esile trama del gioco (in pratica la stessa del film). Alla fine della Seconda Guerra Mondiale alcuni gerarchi nazisti sono riusciti a fuggire sulla Luna e da qui, dopo oltre settant’anni di progetti e vari piani di conquista, progettano di invadere la terra e di instaurarvi il tanto agognato Reich planetario. Non hanno però fatto i conti con le forze terrestri tra cui USA, India e Giappone, che scoperto il diabolico e demenziale piano dei seguaci del “baffetto”, schierano a difesa della Terra tutto il loro arsenale spaziale.  (leggi articolo) 
autore: Andrea Visconti 07/12/2012

About the Author

Leave a Reply