Tales of Xillia

Dal sito: http://multiplayer.it

La serie Tales of è una di quelle storicamente più apprezzate nell’ambito delle produzioni GDR. E anche fra le più longeve visto che il primo episodio, Tales of Phantasia, vide la luce nel lontano 1995 in Giappone su quel gioiellino di console che è stato il Super Nintendo, ritagliandosi all’istante un suo spazio nei cuori dei fan di genere. Da allora la saga di Namco Bandai Games di episodi ne ha visti sfornati a decine fra titoli originali e spin-off su diverse piattaforme, fino ai giorni nostri con l’ultima produzione che si intitola Tales of Innocence R per PlayStation Vita.A noi però interessa focalizzare la nostra attenzione sul penultimo titolo della saga realizzato in esclusiva per PlayStation 3, che si spera possa a breve arrivare finalmente nei nostri negozi, e cioè Tales of Xillia. Il gioco racconta di un mondo, Liese Maxia, dove esseri umani, creature e spiriti convivono pacificamente, anche se questi ultimi non possono essere visti dagli altri a meno che non assumano una forma solida, e vede protagonisti Jude Mathis, un giovane quindicenne studente di medicina presso l’ospedale della città di Il Fan e Milla Maxwell, una misteriosa e sensuale ventenne che ha il potere di controllare tutti e quattro i principali spiriti elementali chiamati Efreet, Gnome, Undine e Sylph. (leggi articolo)

autore:Massimo Reina – del 20 marzo 2012


 

 

About the Author

Leave a Reply