Star Wars: The Old Republic

Dal sito http://multiplayer.it

Spesso, quando si parla di MMORPG a pagamento, visti ormai con sdegno in un mercato sempre più free-to-play, si tende a dimenticare un dettaglio importante, e cioè che la sottoscrizione mensile paga, in effetti, dozzine di potenziali ore di gioco a un prezzo molto contenuto, qualcosa che è davvero raro in un mercato usa e getta come quello odierno, in cui un nuovo gioco da settanta euro si finisce nel giro di una dozzina di ore e si ripone sullo scaffale senza pensarci più. È questo il grande pregio di Star Wars: The Old Republic, che sostanzialmente propone otto grandi RPG firmati BioWare al prezzo di un solo gioco e di una sottoscrizione mensile. Qualcuno potrebbe obiettare che, escluse le peculiari storie di ogni classe (leggi aarticolo)

auotere: Christian La Via Colli –  20 gennaio 2012


dal sito: http://gamesurf.tiscali.it

Ambientato ben 3.500 anni prima dell’universo conosciuto nei film di Lucas, Star Wars: The Old Republic ci catapulta nelle vicende che segnarono il nuovo avvento dei Sith nella galassia. Il filmato introduttivo, con la grafica degna di un film, ci presenta un’intera flotta Sith che attacca un presidio Jedi nei pressi di Korriban (pianeta e tomba dei nostri amati cattivoni), mostrandoci a grandi linee, e con molte sfumature cangianti, le classi interpretabili nel gioco. Proseguendo, ci verrà proposta la scelta più importante da fare: interpretare il ruolo del paladino della giustizia, entrando quindi nella fazione della Repubblica oppure optare per la fazione sanguinaria dell’ordine dei Sith?(leggi articolo)

autore:Simone Rampazzi-20/gennaio/2012


dal sito: http://www.gamesnation.it

Arriva alle porte di Natale uno dei giochi più attesi dell’anno. Star Wars: The Old Republic, realizzato dagli studiBioWare (Mass Effect e Dragon Age di recente), ha il difficile compito di sostituire nei cuori degli appassionati della saga e degli MMORPG l’ormai pensionato Star Wars: Galaxies e al contempo convincere gli scettici che è stata la scelta migliore per dare prosieguo a quella serie scollegata dai film iniziata con Knights of The Old Republic.Come nel caso del premiato gioco di ruolo realizzato proprio da BioWare, Star Wars: The Old Republic è ambientato millenni prima rispetto gli eventi narrati nella saga cinematografica di George Lucas. La Galassia è funestata dalla guerra tra la Repubblica e l’Impero dei Sith e il giocatore deve scegliere da che parte schierarsi per affrontare la sua lunga avventura.(leggi articolo)

del-22/12/2011


 

 

About the Author

Leave a Reply