Street Fighter X Tekken

dal sito: http://gamesurf.tiscali.it

Una decade fa avremmo gridato allo scandalo, attualmente siamo più abituati ai crossover tra saghe picchiaduro, anche perché quelli di Street Fighter tra King of Fighter, Marvel, The Avengers e ora Tekken hanno oramai sfidato mezzo mondo videoludico in combattimenti a volte strampalati, degni delle micidiali diatribe puerili incentrate su chi potesse essere più forte tra Bruce Lee e Mike Tyson. La sfida con Jin Kazama e soci costringe i lottatori sotto egida Namco-Bandai alla rinuncia ad una dimensione, in ring circoscritti a un ambiente bidimensionale (quelli di SF giocano in casa, dovremo aspettare quindi il ritorno, con Tekken X Street Fighter). Street Fighter X Tekken è infatti un picchiaduro in 2D che prevede scontri due contro due, con ogni lottatore che in qualsiasi momento può darsi il cambio con l’altro o combinare alcune mosse altamente spettacolari. L’esaurimento della barra di energia di uno dei combattenti del proprio team sancirà la perdita dell’incontro. (leggi articolo)

autore: Giuseppe Schirru   – del 13/03/2012


dal sito : http://www.everyeye.it

Sfruttare un grande brand di successo, magari cavalcando il successo di un reboot, è pratica comune e diffusa in quest’ultima generazione. In questo Capcom si è dimostrata veramente maestra, in particolare grazie ad uno dei suoi dev team di punta: quello capitanato da Yoshinori Ono, responsabile di numerosi tra i più amati episodi della mitica serie Street Fighter. A dire il vero questo sfruttamento a volte eccessivo non è nuovo alla softco nipponica, che già negli anni ’80 e ’90, con i primi episodi del già citato picchiaduro, esordi con le versioni Super, Turbo e chi più ne ha più ne metta. Ora però, tenendo presente l’elevato costo dei videogiochi e -non dimentichiamolo- i pacchetti in DLC, siamo forse giunti all’esagerazione. A Street Fighter IV ha infatti fatto seguito Super Street Fighter IV, Super Street Fighter IV Arcade Edition e, in parallelo, Marvel VS Capcom 3 e Ultimate Marvel VS Capcom 3.  (leggi articolo)

autore :   Andrea Vanon – del 05/03/2012


dal sito: http://www.spaziogames.it

Quando si parla di picchiaduro 2D sono tanti i capolavori, ma di solito il primo marchio a venire in mente è Street Fighter. Nel campo dei picchiaduro tridimensionali invece domina la legge del pugno di ferro, e la serie più apprezzata e venduta è quella di Tekken. Crossover ce ne sono stati tanti nel genere, ma una fusione tra questi due rivali storici non se l’aspettava nessuno, almeno finché l’improbabile coppia composta da Yoshinori Ono e Katsuiro Harada non ha stupito il mondo annunciando l’esistenza diStreet Fighter X Tekken. Il gioco è stato mostrato infinite volte in forme gradualmente sempre più complete, e noi abbiamo seguito con attenzione il suo sviluppo passo dopo passo. Dopo un’attesa straziante, una copia è infine giunta tra le nostre mani, e giustamente l’abbiamo consumata a forza di botte virtuali. Da questo improbabile matrimonio è nato il picchiaduro definitivo, o le due serie regine delle botte su schermo non avrebbero mai dovuto incontrarsi? Scopriamolo. (leggi articolo)

autore: Aligi “Pregianza” Comandini – del 09/03/2012


About the Author

Leave a Reply