Wipeout 2048



dal sito: www.spaziogames.it

La serie Wipeout ha sempre riscosso un successo notevole tra le fila dei possessori di console Sony. Sin da quando il capostipite ha accompagnato il lancio della prima Playstation nel 1995, almeno un capitolo della serie ha sempre visto la luce su tutte le console della multinazionale giapponese. Non sorprende, infatti, che i ragazzi di studio Liverpool – nato dalle ceneri dell’ormai defunta Psygnosis – abbiano deciso di supportare il lancio di Playstation Vita, con quello che, a tutti gli effetti, è un vero e proprio prequel della serie. (Leggi articolo)

autore: Roberto “Slice” Crespi – del 27/02/2012


dal sito: http://gamesurf.tiscali.it

La serie WipEout ha bisogno di poche presentazioni: nata su PS1 ad opera dell’allora Psygnosis (oggi Studio Liverpool), è stata una presenza costante su tutte le generazioni di console Sony, oltre ad alcune comparsate su PC e Nintendo64. Nessuno stupore, pertanto, quando venne annunciato che il celebre gioco di corse fantascientifiche avrebbe accompagnato la nuova PS Vita all’apertura delle danze: per l’occasione, Studio Liverpool punta le lancette all’anno 2048, quello che segna l’inizio del campionato A.G.R.C. – e la fine della schiavitù della gravità e della ruota nel mondo delle corse. (Leggi articolo)

autore: Tommaso Alisonno del 22/02/2012

 


dal sito: http://multiplayer.it

Tornare in pista con Wipeout è sempre uno shock, sopratutto quando non se ne gioca uno da mesi. È difficile abituarsi alla sfrenata velocità degli eleganti veicoli (o velivoli?) che si danno battaglia a suon di missili nelle metropoli del futuro, ma la progressiva sensazione di miglioramento è una soddisfazione che è difficile mettere a tacere. L’appuntamento con Wipeout, almeno una volta se non due per generazione, è imprescindibile e fa piacere vederlo nella line-up iniziale della nuova console Sony, come accadde più di dieci anni fa in occasione del lancio della primissima console PlayStation, anche perché è indubbiamente uno dei titoli visivamente più spettacolari disponibili per PlayStation Vita. Se state cercando un gioco da affiancare a Uncharted: L’Abisso d’Oro e Ultimate Marvel vs Capcom 3 per mostrare i muscoli della vostra nuova console, l’avete trovato. (Leggi articolo)

autore:  Christian La Via Colli  del 22/02/2012


 

 

About the Author

Leave a Reply